giovedì 7 giugno 2012

Una gabbia di matti /2


Questa in realtà è successa qualche tempo fa, ma credo che meriti un post esclusivo.
Perché è una chicca.

Mail dal Boss, lunghissima, con scambi vari tra marketing [ RED ALERT ] ed altra gente. Alla fine arriva a lui che la inoltra a me in un millesimo di secondo con un semplice " V occupatene tu e dai riscontro a tutti ".
Leggo e la richiesta finale era: " Per piacere fateci una previsione sui clienti in allegato "
Evviva, ho vinto un altro random forecast.

Spulcio la mail e scopro che sono clienti in fuga, bisogna capire se le proposte di marketing potrebbero allettarli.
Mah. Se offri più soldi della concorrenza di solito si.
Apro il file ed è una fila di clienti.
Nome, cognome, codici vari e assortiti.
Insieme alla causale per cui hanno deciso di andarsene.
La leggo.
La rileggo.
Tiro un pugno alla scrivania che neanche vi immaginate.
Rispondo alla mail.
V: " Voi mi state davvero chiedendo di verificarvi quanti clienti deceduti possiamo convincere a tornare? "

35 commenti:

  1. Oddio! È l'alba dei Morti Viventi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yup.
      Si chiama " Marketing ".

      Elimina
    2. DOUBLE TAP!!! Zombieland insegna XD

      E..i tuoi capi (anzi, il tuo Boss) è rimba forte! L'Alzheimer ha colpito con un critico raddoppiato! XD

      Elimina
  2. Come proposte di Marketing ci metterei:

    Opzione 1. Pacchetto Reincarnazione e Life 2.0

    Opzione 2. Pacchetto Zombizzazione con cervelli di Markettari, che tanto sono light e non ingrassano.

    Oprione 3. Pacchetto Army of Darkness, con grosse quantitá di Winchester a leva, reparto ferramenta, dei Magazzini Smart,"i migliori d'America!".

    buondí!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'opzione 1 è valida solo per i clienti che sono stati con noi per almeno due anni.

      La 2 è stata rifiutata dall'IT perché, dopo svariati test, è risultato che i cervelli dei defunti rispondevano comunque meglio di quelli del marketing.

      La 3 facciamo no che qui ho già abbastanza problemi, se si mettono a giocare con le motoseghe diventa grave.

      [ Ma buondì! ]

      Elimina
    2. Allora potresti fare la furbata: resusciti i clienti tipo Barone Frankenstein, gli fai inglobare (leggi mangiare) il settore Marketing e li metti al loro posto. In pratica saranno internalizzati nel vero senso della parola :-D
      Nessuno se ne accorgerá, se non forse per un miglioramento dell'umore, delle idee e dal tanfo.

      Elimina
    3. Sostituire dei droni con degli zombie...
      Uhm...
      Si. Ci sarebbero innegabili vantaggi.
      Ma non si risolve il problema del fastidio!

      Elimina
  3. Tutto ciò che ci uccide ci rende più forti
    Ciò che non ci uccide... si mangia!

    Necrophone, life is now!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io quelli non li mangerei nemmeno in piena carestia.
      Meglio morto che infetto!

      Elimina
  4. Per me manco avevano visto che erano deceduti... Erano numeri nella colonna "mancato rinnovo" e basta... Spero...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh no.
      Tutti deceduti e in alcuni casi con tanto di certificato.
      Si, magari qualcuno non lo era - ma parliamo di uno 0.5%
      Il 99.5% di rianimazioni è un lavoraccio!

      Elimina
  5. Guarda il lato poositivo: ti credono un Messia. D'ora in poi comincia le tue mail con "In verità, in verità vi dico:" e vai in giro con indice e madio della mano destra alzati a benedire. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meglio alla vulcaniana.

      Elimina
    2. Ma io già lo faccio, di benedire con le tre dita in posizione :)
      Vero è che di solito impartisco l'estrema unzione - ma è una sorta di benedizione anch'essa no?

      C'è il problema che i messia hanno la spiacevole tendenza ad essere accoppati.
      Ecco, io non vorrei finire nel prossimo file...

      Elimina
    3. Ma i Messia poi resuscitano... :-)

      Elimina
    4. Manca la garanzia scritta! :D

      Elimina
  6. Negromanzia.
    Per me è la risposta perfetta: tra l'altro, se sei stato tu a rianimarlo, poi il cliente zombie ti obbedirà senza problemi ("Compra, compra fino all'esaurimento di ogni tuo conto!!").
    Ovviamente il corso di formazione per diventare Necromante te lo deve pagar la ditta, eh? U__U

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho particolari antipatie verso gli zombie.
      E' la loro igiene personale che lascia a desiderare...
      Un corso di formazione però lo farei volentieri!

      Elimina
  7. Bè, con un'offerta abbastanza vantaggiosa avreste potuto persino riportarli in vita. I tuoi capi sono degli ottimisti, dai ;)

    Seriamente.
    Questa gente si droga?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me avevano travisato il concetto di " recuperarli, riportarli indietro ".

      [ Si molti si drogano. Pesantemente. Ma credo sia diffuso ovunque ]

      Elimina
    2. Vabè, almeno possiamo dare la colpa alla droga.
      Sarebbe stato peggio se fosse stata tutta farina del loro sacco...

      Elimina
  8. E io ho avuto pure il coraggio di diventare cliente... paura!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspé che vado a vedere se eri in elenco...

      Elimina
    2. Attenta che poi ti riesumano! xD

      Elimina
    3. Riceverò solleciti di pagamento anche da morta =D

      Elimina
    4. Certo, perché ti avrò riportato in vita!
      [ Cambio il blog in Jesus Christ Wannabe ]

      Elimina
  9. Se li fai resuscitare la accetto pure io la proposta di marketing, eh! Ma ancora no...tra una sessantina d'anni almeno. Spero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo solo capire da quanto tempo festeggi il 24bis.
      Perché magari hai già la garanzia scaduta...
      Passo il tuo nome ai markettari!

      Elimina
    2. No, che garanzia scaduta! Around, un nome una garanzia! Non era così? :P

      Elimina
  10. Risposte
    1. Sarebbero un concreto passo avanti.

      Elimina
    2. Un impegno concreto.

      (infatti.)

      Elimina
  11. Venerdi mattina, -2 ore alla partenza per l'aeroporto!
    Suona il telefonino, rispondo ed è uno di un'impresa che mi chiama per un problema.
    Gli chiedo spiegazioni sul problema, immaginando che potesse essere qualcosa di già discusso precedentemente (qua hanno la passione per ripetere le stesse discussioni all'infinito).
    Non risolvendo niente per telefono, parto per andare sul posto, dopo aver adeguatamente invocato la protezione di Anubi, raggiungo il posto dove abbiamo discusso almeno 300 volte su come posizionare quelle stramaledettissime apparecchiature, e scopro che il tipo dell'impresa voleva fare 301!!!
    Lo guardo negli occhi con una luce assassina.
    Lo riguardo ancora negli occhi immaginando mille modi per ucciderlo col massimo delle sofferenze.
    Tiro un pugno alla parete che neanche vi immaginate.
    Rispondo alla sua domanda: "Ecco! Quel fottuto dispositivo lo devi piazzare qua!" e gli indico il punto dove ho quasi sfondato il mattone.
    Vado via, sicuro che non mi romperà mai più, almeno per questo...
    ...
    Rientro in ufficio e immergo la mano dolorante nell'acqua gelida mentre mi complimento con i suoi antenati per aver infine dato origine a un simile genio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda che riportare una mia frase cambiando una parola non è citazione: è plagio XD

      In alternativa potevi usare il suo naso come puntatore.
      Si afferra lo strumento dietro la nuca e ne si sbatte la parte anteriore sul muro.
      Ripetendo costantemente " QUI! QUI! Hai capito? Va QUI! "
      Dopo mezz'ora il problema è certamente risolto.
      Ricordati di aprire il ticket a quelli delle pulizie.

      Elimina
  12. > Guarda che riportare una mia frase cambiando una parola non è citazione: è plagio XD

    Una frase? In realta' sono 3: dal "Lo guardo..." al "Tiro un pugno..."
    Quando le ho lette nel tuo post ho quasi pensato che tu fossi qua e avessi visto la scena che ho descritto, e alla fine erano assolutamente perfette per riutilizzarle... ;)

    RispondiElimina