lunedì 7 maggio 2012

Resoconto: Secondo congresso dittatoriale

" V dobbiamo rifarlo "
" V è stato stupendo "
" V ancora, ancora, ANCORA! "
" V ho trovato un posticino... "

Con queste premesse, era doveroso il bis.

Come sia andata la prima volta credo lo sappiate - o c'eravate, o l'avete letto.
La seconda parte con nuovi pretoriani e alcune defezioni dal primo istante.
Bitmover e Seamus fingono di aver da lavorare mentre sono in canottiera a guardare Rete4
In compenso lurker, anonimi, mutaforme, vecchie conoscenze e PandaMangiaEmoticon si mostrano interessati.

Per varie ragioni la seconda organizzazione si mostra parecchio più complessa della prima.
Forse perché la Legge 180 è oggettivamente errata.
In ordine più o meno sparso:
- A segnala un locale dove si mangia tanto, bene e a una cifra moderata. Ma è in un posto mai sentito
- Ricevo una marea di " OK contami! " da persone che non hanno un blog o twitter o un modo per essere contattati
- Alcuni di essi spariscono nelle nebbie, verranno trovati vaganti con fare confuso al mercato di Campobasso
- Mattia decide che ci sarà e che si accamperà nel piazzale di fronte alla stazione Centrale [ e non lo avrebbero trovato ]
- Quando finalmente riesco ad avere i recapiti E comunico il luogo, Basaglia te possino, altri due danno fuori di capoccia:
1) Astro mi manda una mail PGP con una dozzina di righe in rima, che cancello dal mio cervello in tempo zero.
E di recapito telefonico neanche a parlarne.
Quando glielo chiedo, mi manda un indovinello.
OK. Ho trovato uno scudo umano.
2) A mi comunica che i dati che ho faticosamente inviato a questi scellerati sono errati, perché li aveva pubblicati cifrati.
Con google non esce una mazza per il ristorante.
Cercando l'indirizzo si viene proiettati in un altro paese.
E se comunque riesci a trovarlo, da street view il posto non esiste.
Questa la conversazione - lascio a voi il livello di sanità di questo individuo:


Posso evidenziare come entrambi comincino con A?

Riesco all'ultimo a risolvere il Caso Mattia: anche se non mi dispiaceva l'idea di trovarlo senza reni in un angolo della stazione, mi servono voti.
Per sventure varie nessuno riesce ad ospitarlo ed il giorno successivo vedeva il derby valido per lo scudetto, quindi posti liberi in città a prezzi modici quasi esauriti.
Quasi.
Ne troviamo uno in un hotel una stella vicino alla stazione.
Come dico sempre: se devono rubarti i reni, che sia in un posto tranquillo e riparato non all'adiaccio in un vicolo lurido!

Malgrato il boicottaggio interno, tutto sembra procedere bene.
Stefanover non si fa sentire, Thundersword declina all'ultimo e mi spiace assai.

Arriviamo al momento di partire, giustamente dopo giorni e giorni di pioggia ci si aspetta il sole.
Infatti arrivano cinque grandinate con Bosk che aggiorna in tempo reale.

Arriviamo a Milano senza difficoltà.
Obiettivo 1: radunare me, AM, P, Mika Ela e Mattia alle 18.45 all'ingresso principale di Centrale
Obiettivo 2: check-in
Obiettivo 3: CIBO che già alle 18 AM in macchina canticchiava " Fame, fame " sulla musichetta di Excel in " Across, Across "

Stranamente funziona tutto in modo lineare: la Fenicottera viene identificata prima ancora di parcheggiare.
P è già in stazione [ seduto, ovvio ]
Mattia si fa sentire in minuti.
Non fosse stato per una macchina che è riuscita a inondare d'acqua AM sarebbe stato perfetto.
La cosa assurda è che io e Mika Ela abbiamo guardato e non c'erano pozzanghere.

Mentre siamo in macchina ad aspettare che Mattia completi le pratiche burocratiche, arriva un lungo SMS di Trantor ad annunciare che ci snobba e non le interessa esserci.
Ve lo risparmio, ma è su questo stile.
E Mika Ela ha pianto. Brava T, brava davvero.

Imposto il TomTom - specifico perché forse ce l'ho solo io, gli altri hanno cose che neanche i cinesi hanno sentito nominare - e via verso il cibo.
Senza nemmeno correre, dovremmo arrivare in leggero anticipo.

Mika Ela comunica di aver aperto un mutuo per il bigietto di Lady Gaga che comprende la possibilità di entrare un'ora prima e urlare come una scema con le tredicenni, un poster laminato ( !!! ), un gadget non comunicato ( VM18 ) e una foto ricordo per i soldi buttati.
Mattia dice qualcosa su Torino ma, onestamente, nessuno calcola Torino.

Siamo a 10 minuti quando arrivano i primi SMS.
Prima D, che temendo di cadere in un fosso deve essere partita con la luce.
Dell'alba.
Poi Bosk.
Poi arriviamo e riconosciamo molti volti not - anche perché in quel microposto non esisteva nessuno.
Sembrava un set cinematografico.

Qualche sacramento per parcheggiare, e finalmente ci uniamo alla compagnia.
In anticipo.
Alle 19.58 arrivano gli ultimi, A con moglie e cani sotto cocaina.
Da non crederci: ci siamo tutti in un posto come questo!
E infatti ha grandinato.

Ci sono facce nuove: Cristiano, aka @Giacoz72, partito da Verona con fama di spammer selvatico.
E che non dice una parola neanche sotto minaccia.
Un barlume quando D accenna agli ebook, ma non dura.
Devo concedere che D farà di tutto per non metterci in condizione di parlare.

Quindi D, sorridente nel suo vestito rosso.
Già pronta a stupirci.
Obiettivo raggiunto, eh.

Poi un tizio nuovo.
Nuovo. Oddio.
Incrociate Giletti e Leali, sommate le età.
V: " Ciao, tu sei? "
Leali: " Astro "
V: " Ah, OK, quindi non è il tuo vero aspetto. Torno tra cinque minuti così vedo il cambiamento "
Però si vede che non era in vena ed ha tenuto lo stesso travestimento tutta la serata.

Ci sediamo, in ordine a " dove vuoi ti metti ".
Riesco a evitare la Fenice, quindi parte bene.
Controllo il mio piatto e no, non è Astro travestito. Ottimo.
A cambia posto con la moglie per vedere in faccia me invece di D.
O la ama alla follia, o è tanto tanto confuso.

Momento di ordinare: inauguro il dicastero della Cena, con a capo A [ e portafoglio sempre di A  ]
V: " Quello che vuoi fai, decidi, scegli. Con le responsabilità del caso "
A: " Facile! "
Chiama il cameriere
A: " Allora, per tutti: questo e questo e que... "
MikaEla: " Io sono vegetariana "
A:" ... Er allora no, cambia questo in "
V: " Guarda che ME mangia anche il pesce "
A: " Ottimo! Risotto ai frutti di mare per tutti "
V: " ME, tu mangi i frutti di mare e i crostacei? "
ME: " ... "
V: " ... "
ME: " ... "
VB: Questa è la stessa scena del branzino
ME: " SI! "
VB: Gioia e gaudio
A: " V, hai ragione: è difficile comandare! "

Scopriamo di essere isoltai dal mondo, i cell non mandano neanche gli SMS.
Quindi niente foto su twitter e silenzio radio.
Non silenzio in sala, visto che il volume era davvero alto ma gradevole [ ricordo che non ero vicino alla Fenice ]

Non serve rompere il ghiaccio, più o meno si avvia tutto da solo.
D snocciola due aneddoti sexy che credo le abbiano portato nuovi follower.
Tra coniglietti Duracell, foto di schiene nude, sorella tatuata da copertina di riviste e altre foto degli slip dell'Inter ha causato parecchia ilarità.
Oddio, Bosk e Giagoz deglutivano spesso.
Ma forse sono malpensante ed era per la quantità di cibo.

Giusto, giusto, abbiamo mangiato.
Tanto.
Praticamente una focaccia a testa, svariati piatti di affettati, impepata di cozze = un piatto a testa, insalata di polpo.
Alla mia sinistra ho anche visto qualcuno che, non sazio, addentava grissini.

Quando sono arrivati i primi [ risotto ai frutti di mare, maccheroncini o penne zafferano e speck ] alcuni avevano già alzato bandiera bianca.
I piatti di grigliata e frittura mista di pesce non sono stati quasi toccati.
Ne è avanzata talmente tanta che hanno fatto due scatoloni.
A si è anche alzato a chiedere se qualcuno avesse voglia di grigliata di carne...
Io volevo solo mezzo chilo di citrosodina.

Memorabile una frase di Giacoz!
G: "                                                  "
Subito ribattuta da lady A:
LA: "                                                  "
Che ha poi ripreso a colorare quadratini su un block notes.

Vari aneddoti lavorativi, io narro di un epic fail milionario mentre A racconta il suo passato.
Per farla breve, era stanco di fare il sicario prezzolato ed ora preferisce vendere alle vittime brutti siti e soluzioni basate su Linux.
Sto pensando di segnalarlo alla corte dell'Aia.

A stemperare i miei piani arriva D, ovviamente, che annuncia di voler fare un cosplay di Evangelion con tutina aderente.
Si trovano coinvolte Mika Ela, la Fenice, ed il Pulcino - spero che di lui non escano foto, ecco.
Io farò Pen Pen.

Dopo tanto, tanto, tanto tempo e una quantità mostruosa di vaccate prendiamo dolce + caffé + limoncello,
E dopo strani eoni finalmente usciamo [ anche perché lo staff stava andandosene a casa ].
Saluti di rito che durano 45 minuti, poi ci si divide.

Incrocio un paio di volanti ferme in mezzo alla strada intente a bloccare un furgone, con dei lampeggianti che mi hanno fatto perdere due diottrie.
Riportiamo Mattia in albergo e trovo degli infermieri ad aspettarlo.
Sempre meglio di Cinzia Otherside.
Poi accompagniamo ME alla macchina che da lì a 3 ore si sarebbe dovuta alzare per andare a un battesimo.
Accostiamo per aspettare di vederla partire, dopo 5 minuti finalmente si muove.
Poi è il turno del Pulcino, e passiamo altre sei volanti sei ferme a guardare un tipo steso a terra.
Sei volanti.
Dobbiamo segnalare gli sprechi.
Sei volanti. Un tipo steso su un marciapiede.
Sei volanti.
Ma fanculo.

P decide che la serata non è finita e racconta di una cena meravigliosa a cui non ha partecipato.
Con dovizia di particolari.

Poi io e AM rientramo a casa.
Non piove, non c'è una nuvola. Ovvio.

Per dovizia di cronaca: sono le 16.44 e in tutta la giornata ho mangiato una banana.
Sono ancora pieno.

39 commenti:

  1. Grazie per la citazione dei Blues Brothers, mi ha migliorato come sempre l'umore nero del lunedì mattina.

    Io la carne l'avrei anche mangiata ma da solo probabilmente sarei capitolato (sono io quello che mangiava anche i grissini dopotutto :P ). Ok, vado a dare da mangiare alla tenia e vedo di capire se qualche disco ha reso l'anima anche durante questo fine settimana. :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, ho capito, sei una vergognosa fogna infinita.
      Non è possibile!

      Secondo me non sono i dischi a schiattare: sei tu che fai gli spuntini!

      Elimina
  2. mamamamamama...Torino è fighissima!!!! e per dovere di cronaca, i reni sono al loro posto :)...almeno credo..

    Comunque! La cena è stata stupenda, siete stati stupendi :)

    In ordine sparso:
    Grazie a Mika, Pulcino, Am e a te V, per il passaggiol andata/ritorno :) sono ancora sotto shock per la spesa FOLLE che Mika ha fatto per il concerto di Gaga (a parer mio, un mutuo non le basta XD);
    Alla Fenice, che grazie alla sua (piritosia portami via) dolce e soave voce (/piritosia portami via) ha mandato in terapia intensiva il mio orecchio sinistro...e presto, caVa, riceverai la parcella del medico per l'intervento di ricostruzione XD;
    A, grazie per aver coperto i miei 10 euri, mi sdebiterò il più presto possibile;

    Per ora non mi viene in mente più nulla, ma se il neurone dovesse mai rimettersi in moto, agiungerò altro :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Torino verrà nuclearizzata.
      Con Lapo dentro.

      Sono contento che i tuoi reni siano a posto.
      Abbiamo notato tutti come tu abbia glissato su Cinzia, ma capiamo molto bene.

      Elimina
    2. Sul fatto che Lapo vada nuclearizzato, concordo in pieno, ma Torino che c'entra?!?!
      W ti ringrazio, ma hai appena riportato a galla il doloroso trauma patito domenica notte, grazie V. E per la cronaca, il suo vero nome è Maluba...non lo dimenticherò mai XD

      Elimina
    3. Capisco che gli stagisti non vengano pagati, ma non mi sembrava una cifra così folle da dover addirittura aprire un mutuo. Il fatto che sia folle spenderli per un concerto LADY GAGA (c'è chi non ci andrebbe nemmeno se fosse gratis) è opinabile, ma a discapito dei miei pessimi gusti musicali devo dire che ascolto anche buona musica.



      PS: Torinesi mozzoni!

      Elimina
    4. Tipo i Beatles?!?! W GLI STONES!!!!! \m/ XD
      Scherzi a prte, ti stavo prendedo in giro :)

      e poi, "Torinesi mozzoni"?!?!? MIII!! TERRORE E TRAGGEDIA!!! XD

      Elimina
  3. Mi sono divertita taaaaaantiiiiissiiiimoooooo!!! =D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E ci mancherebbe altroooooooooooooooo!
      Eri anche vicina al Dittatore. Poteva essere altrimenti?

      Elimina
    2. V, era seduta vicina a me, per quello che si è divertita taaaaaantiiiiissiiiimoooooo!! =D
      Btw, noi abbiamo mangiato anche ieri a mezzogiorno a casa dei di lei genitori. E anche ieri sera, sempre la. E poi a casa nostra ci siamo fatti la tisana che aiuta a digerire. E oggi insalatina, E BASTA!
      Quando la rifacciamo?
      P.S.: non ho afferrato lo scambio di opinioni tra G e la mia signora... Potresti riscriverla, magari inserendo anche le parole? Grazie ^_^

      Elimina
    3. Sì infatti, anche io mi sono persa questo scambio di battute!

      Elimina
    4. Lo scambio è stato esattamente come da me riportato :)

      Elimina
    5. Alessandro ha ragione (non avrei mica il coraggio di non assecondarlo =P) però..... il Dittatore non lo batte nessunissimo! =D

      Elimina
  4. AHAHAHAH, adoro i BB
    Adoro Landis
    Adoro te
    Ma odio i colpi di sonno (mi sarei messa in macchina alle 20.20 con alle spalle 3 ore di sonno, e un arretrato di stanchezza folle. Sono troppo vecchia per certe cose).
    Mi è spiaciuto da morire, ovviamente.
    Mi godo il post e i commenti, in attesa del terzo congresso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vergogna, far piangere una bimba di un metro e ottanta!

      Per il terzo congresso, lo annuncio ora, si parla minimo di settembre.
      E' una fatica immane organizzare il tutto!

      Elimina
    2. Tranquillo, quando comincerai ad usare la frusta la cosa sarà molto più facile. :-D
      FIDATI!!! ;-)



      ~

      Elimina
    3. Ne sono certo.
      L'unico problema è che ne consumerò talmente tante che devo aspettare il 3x2 per comprarle!

      Elimina
  5. Magari avrò parlato poco (con tutte le attenuanti del caso) ma almeno io c'ero!! ... Bitmover e Seamus neanche si sono degnati di passare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Loro infatti dovranno macerare nella vergogna.
      Verranno condannati a far volantinaggio in gonnellino hawaiano.
      [ Io farò di tutto per essere sigillato in una grotta ]

      Elimina
  6. Trantor, mi hai fatta piangere ç___ç

    Comunque per la replica della scena del branzino, devo confessare che all'inizio avevo capito "funghi di mare" e il mio cervello alla parola "funghi" aveva automaticamente risposto sì. Poi ho pensato al fatto che "funghi di mare" non avesse alcun senso ed ho capito che forse avevi detto "frutti di mare" ed ho avuto un attimo di smarrimento perchè in realtà non mangio proprio TUTTO di pesce, e la mia idea di "frutti di mare" è un po' vaga xD
    Comunque alla fine l'ho mangiato ed era molto buono!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tecnicamente, il fungo di mare esiste.
      Non lo ordinerei ma c'è.

      Elimina
  7. Riassumo telegraficamente:

    Compagnia: OK
    Location: OK
    Serata: OK
    Cena: OK

    Che si vuole di piu' ? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu sai che domenica ridevo da solo all'idea di te che facevi il cosplay di Rei in tuta attillata?

      Ti prego non farlo mai.

      Elimina
    2. ?_?
      Credo tu abbia sbagliato qualcosa... ;)

      Elimina
    3. No no, visto che eri in mezzo alle ragazze che discutevano mi si è formata questa bruttissima immagine.

      Elimina
    4. Ussignur... Io per Rei comunque avevo indicato la Fenice :)
      E comunque no, non ci tengo ad andare in giro in plugsuit ;)

      Elimina
  8. quattro mesi prima della prossima?? ecco, hai fatto piangere 163 cm di bambina, che non è come far piangere Mika ma è brutto lo stesso...!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio scusa scusa scusa.
      Ora attendi da brava che io ritrovi la mia coscienza ed il mio senso di colpa.

      [ E' uno sbattimento coalizzare questa mandria! :D Ma non ho scordato la tua richiesta, tranquilla. Provvederemo PRIMA dell'estate ]

      Elimina
  9. Capperi, anche questa volta son rimasto a casina... Amen, prima o poi, se mi vorrete e se ci sarà un posticino a tavola anche per me verrei ben volentieri! Però ci deve essere anche LaFenice, con LaVoceDellaFenice ovviamente :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mettiti comodo che si parla di qualche mese.
      Post estate.

      Per stavolta, non è che non fosse stato pubblicizzato...
      Gente strana viene sempre ammessa, anche all'ultimo!

      Elimina
    2. E' stato debitamente pubblicizzato, ma tra moglie che lavora ad orari assurdi (quasi peggio dei miei, e si che io prendo servizio alle 03.30), cucciolo di un'anno scarso e cagnolino di 65Kg che necessita di pappa mi riesce difficilino incastrare una cena, specie se si tiene a circa 300km da me.
      Ma DEVO assolutamente conoscerti e mostrarmi un degno pretoriano!

      Elimina
  10. Prima di tutto, era una sciarada. Seconda cosa, subito dopo c'era il mio numero. In binario, lo ammetto (tra l'altro occupa esattamente 32 bit...), ma bastava copiaincollarlo su Google, premetterci "0b" e posporci "in decimal", roba da 12 secondi.

    Ecco la mia versione dei fatti:

    Mercoledi', 19:54. Invio la sciarada.
    Venerdi', 18:26. Rispondo al dittatore su alloggio per Mattia. Non mi dice se ha capito il numero ne' mi comunica il luogo ove intende tenere il convivio. La mail a cui ho risposto sara' l'ultima che ricevero' da lui.
    Venerdi', 19:59. Domando delucidazioni via mail.

    ---- Sabato ----
    Casa.
    10:09. Niente luogo.
    18:56. Niente luogo.
    19:10. Inizio a prendere documenti, chiavi e vestiario da moto.
    19:18. Chi diavolo mi ha nascosto mezza tuta antipioggia? Imprecazioni libere.
    19:23. Prendo la Fox di mia madre incazzato nero.

    SP13, Pessano. La macchina sbanda in rotonda.
    SP13, Gorgonzola - Melzo. Incapaci pluviofobi.
    SP13, Melzo, 19:32. Camion a 60 km/h.
    SP13, Paullo, 19.43. Il camion finalmente si toglie. Esco dalla rotonda con la ruota anteriore sinistra che gira ad una velocita' circa tripla rispetto alle altre ruote.
    Paullo. Sbaglio la svolta a destra. Imprecazioni.
    Paullo, strada per Muzzano. Velocita' assolutamente non adatta alla strada (60/70 km/h)
    19:53. Vedo Cervignano in lontananza. Velocita' 110.
    19:57. Sto per tirar dritto per andare alla trattoria, quando mi viene la peregrina idea di vedere se il posto era mica putacaso l'ALTRO. Vedo un gruppo di gente talmente stridente che realizzo immediatamente che "soddisfano i requisiti richiesti". Frenata, svolta, cerca parcheggio, non si trova, torna indietro a bomba (e credo che il Gama si sia un pochino stupito), parcheggia nel parcheggio precedentemente notato. Mi reco quindi dinanzi al ristoro. Presentazioni, annuncio a Mika che non ho la motosega, si entra.
    Il dittatore me lo immaginavo piu' massiccio, coi capelli piu' arruffati e con una voce piu' minacciosa.

    Orari non pervenuti fino a indicazione contraria.
    Osservazioni sparse in giro a caso nella cronaca.
    Ah, di grandine non ne ho visto manco l'ombra.

    Finisco nell'angolo. Fissato un sistema di riferimento X-Y-Z destrorso con origine in me e asse Z positivo in direzione del soffitto, ecco le posizioni prossime a me:
    (0,1) AM
    (1,0) Fenice
    (2,0) Gama
    (1,1) Julia
    (1,2) Mika
    (1,3) Pulcino.
    Gli altri erano oltre la pulsazione di taglio ed hanno avuto influenze negligibili. Il dittatore si e' distinto unicamente per l'urlo "Ma va che sei pronto per la pensione!" alla dichiarazione della mia eta' e per l'epiteto di "imbalsamato" rivoltomi. Ci tengo a precisare che al contrario di Leali e Giletti io non ho rughe e sono profondamente indignato dalla presentazione di me fatta qua sopra.

    Ho intrattenuto una piacevolissima (almeno per me) conversazione con AM, ci ho messo due ore per capire CHI mi ricordava Julia [una mia compagna delle superiori, ma solo come volto], un paio di volte sono stato assordato dalla Fenice, pero' diciamo che per la prima ora mi sono stupito: ha parlato con un tono abbastanza basso (ci son stati momenti in cui non la sentivo causa boati dell'altra meta' del tavolo); inoltre i suoi capelli non sono affatto illegali. Di sicuro sono molto piu' normali dei capelli delle emo/truzze che si radunano sotto casa mia [avete granate che vi avanzano, a proposito?] o che vedo in metropolitana alle 7:30-8:00 del mattino (pessimo modo di iniziare la giornata. Veramente).
    Sono stato insultato pesantemente quando ho dichiarato di non conoscere Lamu' (sara' perche' i manga in genere non mi piacciono?): ho rimediato la domenica, leggendomi la pagina di Wikipedia, cogliendone un'analogia con una famosa corazzata tedesca...

    RispondiElimina
  11. Mangiato veramente bene, anche se in effetti io la grigliata di carne l'avrei mangiata. Solo che non volevo far preparare tre chili di carne solo per me e far aspettare tutti voi. In ogni caso anche io ho mangiato i grissini (miei e quelli gentilmente offerti da AM). Il giorno dopo, alzatomi dal letto a mezzogiorno, faccio una sostanziosa colazione e poi mi reco a pranzo da mia nonna: polpette (tante) e carciofi fritti (anche). La sera ovviamente cena! Mi stupisco che il dittatore abbia invitato a presentarsi dotati di uno stomaco capiente.

    La Fenice ha mostrato alle donne che mi attorniavano il suo smalto per unghie sensibile ai campi magnetici: molto bello l'effetto.
    In un altro momento, mi sembra successivo, le stesse donne scoppiano a ridere senza un motivo ben preciso, e tutti si stupiscono della mia imperturbabilita'.

    Verso la fine della cena Mika e Gama, con la partecipazione di Bosk, parlano delle visite militari e di autodifesa (e Gama parla delle selvagge lotte oniriche tra lui e la Fenice: per questo gli consiglio pigiami con maniche cucite), con Mika che strabuzza spesso gli occhi e spalanca la bocca per lo stupore.
    Mattia viene insultato per aver osato chiedere la panna cotta.
    Mi sono perso gli aneddoti sexy di D.

    Ho chiesto a V dove fosse la casa "Lara Croft" di questo post http://dictatorwannabe.blogspot.it/2011/09/la-casa-3.html e mi e' stato comunicata la citta' piu' vicina, sita in Emilia. Almeno, spero non abbia capito "Citta' senza fiume". Mi sconcerta il fatto che nel post parli di Lombardia.

    Paghiamo, usciamo fermandoci sulla porta del ristorante dove il personale ci guarda e ride, non so bene perche' (e non sono ben sicuro di volerlo sapere). Passa un'oretta o forse due, faccio una figura di merda epocale, poi ci si ritira alle rispettive macchine.
    Credo di aver fatto la stessa strada di D, anche se non l'ho incontrata. Son partito all'1:48, sono arrivato alle 2:13 in box: 27,5 km in 25 minuti. Ho dovuto contenermi in uscita da Cervignano e a Paullo causa dossi e dopo Settala causa strade dritte e frequentate = probabili autovelox.
    Non ho visto manco una pattuglia.
    In compenso il tachimetro era molto vicino alle tre cifre da Cervignano a Settala, tranne che a Paullo. Su strade da 3/4 metri di larghezza con fossi da ambedue le parti e poco dritte. E mi e' venuta in mente http://www.youtube.com/watch?v=K5BIGtzplWY .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio, per risponderti mi andrà via mezz'ora :D

      Indirizzo: l'ho mandato per SMS.
      A questo punto, direi di averlo mandato a qualche sconosciuto che non si è palesato.
      Io ho ottenuto il numero " risolvendo " l'indovinello.
      Come consiglio per il futuro: se due ore prima non hai ricevuto nulla, è meglio sincerarsi che la comunicazione sia avvenuta correttamente.

      Motosega: peccato, avrei voluto vedere la scena alla Mad Max di un tipo che arriva in scooter con una motosega a tracolla.
      E dodici volanti dietro.

      Leali: l'unica cosa che non ho apprezzato è che non hai fatto neanche una canzoncina...
      Capisco la SIAE, ma 30 secondi!

      Capelli della Fenice: stavolta per occultarli si era anche messa il cappello!
      Comunque siamo nel 2012 ed io ho ancora il trauma degli '80

      Ragazzine emo: niente granate ma sii buono e regala lamette affilate.
      Spiegando bene come devono tagliare.

      Lamù: conosco gente che, per averla definita una " cagata pazzesca ", ti cercheranno fin nel profondo della grotta marziana :)

      Cibo: sei una vergogna, ma non a caso eri seduto vicino a Gama & consorte!

      Smalto magnetico: me lo sono perso! Devo vederlo, stupendo!

      Casa Lara Croft: ammetto di aver capito la città senza fiume.
      La casa dentro il fiume invece era a Briosco.
      Di fronte all'ex cartiera.
      Purtroppo non c'è più l'annuncio, ma trovo strano che l'abbiano venduto.

      Figura di merda epocale: anche questa non mi è pervenuta, da nessuno.
      Quindi non doveva essere tanto epocale. Stai sereno.

      Ora ci inviti al prossimo concerto?

      Elimina
    2. Nuuuu, anche io mi sono persa la "figura di merda epocale". Adesso ce la devi raccontare però!! :D

      Elimina
    3. 1) Veramente ti ho mandato una mail e ho scritto un commento al post ultima chiamata. Comunque, se hai conservato la mail, converti il numero. Altrimenti ti mando un email col numero in chiaro.
      2) Sono estremamente stonato.
      3) E truzzi e truzze? Per quelli la granata ci vuole.
      4) Tu non hai mai visto ragazze con la frangia emo e il taglio a spazzola inclinata di circa 30 gradi nella parte superiore della testa, capelli lunghi nel resto e non parliamo del colore. QUELLI sono illegali.
      5) Briosco, bel posticino. O meglio, molto belle le strade che salgono da Carate/Agliate. Il problema e' che e' in mezzo al nulla e molto in alto, ho fatto una fatica boia ad arrivarci in bici.
      6) Quella dell'informatico.
      7) Mangero' qualche chilo di fagioli per l'occasione.

      Elimina
  12. Ah, questo e' per il Pulcino: http://www.schwalbe.com/it/it/produkte/tour_city/produkt/?ID_Produktgruppe=38&ID_Produkt=151

    RispondiElimina
  13. Avrei qualcosa da dire sul fatto che fingo di lavorare ma lasciamo stare che altrimenti dovrei coprire di insulti il dittatore. :)

    RispondiElimina