domenica 16 ottobre 2011

Torce e coglioni

Roma, centinaia di migliaia sfilano senzza avere la più pallida idea di come risolvere il problema.
Brutto da dire, ma è la realtà.
Però è un corteo pacifico e tendenzialmente costruttivo - sperano che sorga una possibiltà di cambiamento.
Consideriamola una gita fuori porta per scaricare la rabbia e far vedere che si, sappiamo protestare e imitare gli Indignados delle altre nazioni.
Anche se a organizzare il tutto ci sono movimenti politici, e già questo...
No. Fingiamo che vada bene anche così. Buon viaggio.

Tutto a posto? Direi di no, visto il delirio.

Che all'interno sarebbero confluiti anche i black bloc era scontato.
Almeno, per me lo era.
Per gli organizzatori del corteo e per le forze dell'ordine no e questo è grave.
[ NOTA: non sto neanche ad ipotizzare che fossero poliziotti travestiti o altre cazzate ]

I manifestanti non li volevano? OK. Ma erano tra loro.
Le forze dell'ordine non li volevano? OK. Ma erano a 3 metri.

Quando riesci a creare una situazione in cui hai dei civili stretti tra forze dell'ordine e delinquenti, è facile capire che:
1) i delinquenti / terroristi / emerite teste di cazzo hanno raggiunto esattamente il loro scopo
2) la polizia non può caricare o alleggerire, ma ritirarsi e difendersi
3) i civili sono nel panico più totale e la folla può impazzire

Ora, prendiamo atto di un paio di cose:
1) i bb erano organizzati
2) i bb erano poche centinaia
Vero: poche centinaia = tanti, ma i poliziotti erano almeno altrettanti e i manifestanti molti di più.

Leggo sul Corriere che un bb urlava al corteo " Pecore ", e non aveva tutti i torti.
Se davvero vuoi cacciare questa gente c'è un solo ma efficace sistema.
Li isoli in piccoli gruppi di 3 o 4, poi li bastona in 30.
Non hanno pistole e sono facili da abbattere da dietro con un calcio alla schiena o dietro la rotula.
Si, non tutti sono in grado.
Si, qualcuno si farà certamente male.
Ma nel momento in cui li fai cadere a terra, poi è solo questione di  camminargli sopra.

Al cinquantesimo che veniva portato sanguinante ai poliziotti, lasciando che facessero quello che volevano dell'imbecille, suppongo che anche gli altri se ne sarebbero andati.
Altrimenti amen, bastonate anche a quelli.
200.000 vs 500 = 400 vs 1

P.S.: l'idea di reclutare qualuno di grosso e armato di spranga chiodata che faccia da " ordine interno " è così sbagliata?

11 commenti:

  1. Oddio, buona parte dei bb vengono dai centri sociali e quindi di estrema sinistra.
    L'imbecillità non ha schieramento, ma loro sì.
    E' preoccupante che si organizzino ed addestrino.

    RispondiElimina
  2. Spero che i BB si moltiplichino, si addestrino e migliorino le loro prestazioni. In questo caso mi arruolerò anche io. Sono gli unici che almeno alzano la testa in questo paese di pecore. Altro che arrestarli, io li premierei.

    RispondiElimina
  3. utente anonimo17 ottobre 2011 00:14

    Io invece li vedrei bene con un .45 a punta cava nel ginocchio...
    Astro

    RispondiElimina
  4. utente anonimo17 ottobre 2011 00:19

    Ah, e poi li si manda in Val di Susa a scavare coi picconi e il collare che da la scossa se si comportano male. A vita.
    Astro

    RispondiElimina
  5. Anarchia non significa disruggere tutto senza scopo.
    Significa basarsi su una sola norma, quella del buon senso.

    Se il tuo buon senso dice che distruggendo una filiale di una banca risolvi il problema della speculazione, ti mancano un po' di idee chiare.

    Poi, che i bb aumentino pure - le banche degli organi sono sempre ben accette.

    @ astro
    Dopo che gli hai mandato la rotula in Francia, cosa hai risolto?
    Ce l'hai a carico!
    Molto meglio il duro lavoro - non sulla TAV, quella è davvero insensata.
    Ci sono così tanti muri da pulire che ne avranno, di lavoro...!

    RispondiElimina
  6. utente anonimo17 ottobre 2011 11:08

    @Valeran

    La tua medicina per i Bad Block (e non ho sbagliato a scrivere!) è quella corretta... secondo me qualche tempo di pala e picco aiutano a razionalizzare le idee.

    io ho dei sospetti sulla loro esistenza, ma è corretto quanto dici... chissenefrega... che siano coglioni genuini o coglioni pagati, sono utili solo per tenere in piedi i muri di pompei che cadono. dipende da loro se con le loro manine od in qualità di malta.

    un appunto sulla tua affermazione delle idee poche e confuse della manifestazione pacifica. hai espresso in 3 parole gli stessi dubbi di Clinton (il pompinato, non il cagnone che è adesso segretario di stato) al Letterman show parlando degli indignati di wall street.

    quindi completo il discorso e faccio lo stesso richiamo: dire NO è giusto e corretto, dire sempre NO non aiuta. troviamo un'idea condivisibile da molti per uscire da sta merda e costringiamo il potere ad applicarla.

    ma senza idee e solo con le urla, si creano i black block e si da al potere la scusa di prendere a mazzate i "buoni" con i "cattivi" (Genova DOVREBBE aver insegnato, no?)

    [NDR: l'idea dell'ordine interno non è male. io la subappalterei agli Hell's Angels...]

    @SignoraNessuno.

    Reagire vuol dire spaccare vetrine? il piano politico di questi celebroassenti è pari a quello dell'attuale governo... fare casino affinchè nessuno capisca che NON c'è mezza idea dietro ai disastri che combinano.

    @Astro

    gli zoppi hanno una buona scusa per non lavorare.
    a me piacerebbe vederli a pulire i fossi con le loro manine d'oro per il prossimo decennio.

    Seamus

    RispondiElimina
  7. utente anonimo17 ottobre 2011 20:08

    Non scappano.
    Astro

    RispondiElimina
  8. @Seamus

    Sono sempre più sorpreso di trovare persone che la pensino come me.
    Per statistica, dovevano esistere. Trovarle!

    @ Astro

    Non scappano, ma non lavorano.
    Sono anche io per i metodi finali - ad esempio, il collare elettrificato va quasi bene, ma io metterei il preservativo elettrificato.
    Però non devo renderli inutili o zoppi: stanno fermi anche alla terza bastonata.

    RispondiElimina
  9. utente anonimo18 ottobre 2011 10:41

    @Valeren
    il problema, quello vero, è che a pensarla come noi siamo in tanti, solo che nella maggior parte dei casi si fa prima a dissentire per il colore politico, quello della pelle o la provenienza nord-sud-est-ovest piuttosto che cercare i punti di convergenza.

    divide et impera dicevano i romani. e questo è stato applicato molto bene.
    GUAI se il 99% si accorge di avere gli stessi problemi e, putacaso, avere come UNICA soluzione la STESSA soluzione, ovvero prendere a calci nel culo l'1% che ha portato la situazione a dov'è adesso.

    le SOLUZIONI non sono un segreto. le sanno tutti, solo che nessuno (di quelli al potere) ha le palle per applicarle, perchè perderebbe l'appoggio di chi ha tanti soldi e che normalmente foraggia (perchè, poverini, sono poveri) i politici.

    in sintesi, il problema è che la politica è un MESTIERE e quindi va dove sono i soldi e non dov'è la giustizia sociale. che non vuol dire comunismo (che trovo abbastanza sorpassato) ma equa divisione dei diritti, dei doveri e delle plusvalenze (ok, questa è alla Marx)

    @Erinny
    ottima analisi.
    un appunto. le FDO SAPEVANO che ci sarebbe stato casino. persino i sanpietrini lo sapevano. ed infatti è capitato.

    due affermazioni: l'hanno voluto far capitare (il perchè non è difficile da capire...) e gli organizzatori sono un BRANCO DI COGLIONI perchè NON si organizza una cosa del genere senza servizio d'ordine. gli anni '70 non hanno proprio insegnato una fava?

    RispondiElimina
  10. Io abolirei le manifestazioni,che sono solo una scusa per questi per far casino...
    Tanto che manifestiamo a fare se poi non cambia mai un cazzo?!?!

    RispondiElimina
  11. @ Anonimo
    Già mio padre, che faceva le manifestazioni nel 68, mi parlava del servizio d'ordine che serviva proprio a tenere lontani ( leggi: bastonare ) quelli che volevano deviare l'attenzione.

    @ fataamica
    Le manifestazioni sono utili.
    E' il loro abuso che le ha rese trascurate. Se c'è sempre gente in piazza, finisci in fretta per ignorarle.

    RispondiElimina