mercoledì 13 luglio 2011

Idiocracy

Idiocracy non può essere considerato un film.
E' un documentario.

Compratelo se lo trovate, nel frattempo va bene anche " diversamente noleggiato ".
Però poi prendetelo perché lo merita.

Io vi avviso: fa ridere, ma molto amaramente.
Ed ha un effetto collaterale. Nei giorni successivi, qualunque cosa vedrete o sentirete, vi troverete a pensare " Ma questo l'hanno detto / fatto in Idiocracy ".
E se non siete come me, piangerete.

Sulla mia scala nichilismo prende un 10

3 commenti:

  1. Ti dico solo questo: mi ringrazierai.

    RispondiElimina
  2. utente anonimo29 luglio 2011 11:24

    Grazie a te, ho visto quest film!
    Ogni volta che accendo la TV non trovo tanta differenza tra quello che il film descrive come la società futura, e quello vedo sulla TV, pensi sia il momento di fare qualche figlio in più?

    RispondiElimina
  3. Qualcuno che apprezza, ora si che sono commosso :) Grazie!

    Figli zero ed in previsione zero.
    In compenso gli imbecilli che conosco hanno tutti figliato, spesso più di una volta.
    Purtroppo il film racconta una dura e verissima realtà.

    RispondiElimina