lunedì 5 novembre 2012

No toque

DISCLAIMER
Questo post contiene molti tecnicismi.
Nel caso non capiate qualcosa, le vostre alternative sono:
1) www.google.it
2) Chiedete a Bitmover o al Gama
3) Tirate dritto perché, comunque, ci sono ottime possibilità che non capiate la spiegazione
/ DISCLAIMER

Ufficio, devo passare un file a un collega.
Visto che i nostri server di condivisione fanno pena al cubo, apro uno share di rete e gli passo l'IP per accedere.
Un minuto e squilla il telefono.
C: " V, non entro. Mi da un messaggio di errore "
V: " Strano... Riverifico. No qui è tutto giusto. Prova adesso "
C: " Uguale. Dice che non esiste "
V: " Questa l'ho già vista. Mi dici l'errore esatto? "
C: " Network is not present or Network not started "
V: " WTF? Ma in rete normalmente entri? "
C: " Si "
V: " Navighi in internet? Posta? "
C: " Tutto regolare "
V: " Allora non mi torna. Dammi un minuto "

Evoco Google e trovo in fretta un tizio con lo stesso problema e gli stessi sintomi.
La soluzione: services.msc ed attivare Workstation.
Che però dovrebbe essere già attivo.
So già che C non è in grado di farlo e non ho intenzione di fargli conoscere un'arma simile.
Quindi mi alzo, vado al suo PC, lo esautoro e verifico il servizio.
Fermo.
Lo avvio, passano pochi secondi ed entro nello share.
Trasferisco il file senza difficoltà.

V: " Questo è strano, eh "
C: " Mai successo "
V: " Davvero "
Mah. Misteri dell'informatica.

Dopo pranzo, ancora il telefono ed ancora lui.
C: " V, ho un problema col masterizzatore "
V: " L'Helldesk ha un altro numero "
C: " Si ma a me serve aiuto ora, non tra due settimane "
V: " Comincia a preparare i soldi del caffé. Cosa vuoi? "
C: " Devo cancellare dei CD RW ma non c'è più l'opzione "
V: " Su un disco o su tutti? "
C: " Tutti! "
V: " Uhm. Fammi studiare "

Seconda evocazione a Google e l'anomalia è poco comune.
La soluzione è strana: bisogna andare nelle proprietà del lettore CD, Recording, togliere e rimettere il flag.
Sarà...
Però i miei sensi stanno trillando.

Chiamo C e gli spiego le operazioni, esegue in linea e l'opzione torna.
Lo lascio a cancellare CD su CD.

20 minuti, telefono.
Dico solo che la suoneria è stata coperta dai miei sensi in allarme rosso.
V: " C che vuoi adesso? "
C: " Non mi fa masterizzare! Dice che non c'è spazio "
V: " Perdona la domanda, ma tu li hai cancellati prima? "
C: " Certo! "
V: " Quanto spazio vede nei CD? "
C: " 500 mega occupati "
V: " ... Arrivo. E sono tre caffé "

Provo a smandruppare un po' ma non c'è niente da fare.
Quei CD sembrano pieni.
Poi un'altra anomalia: tolgo il disco, chiudo lo sportello, refresh.
Ed il CD mi dice che ci sono 500 mega occupati.
Di grazia, non hai il disco!
Che diavolo stai leggendo?

Evocazione #3 che non fa mai male, e di nuovo la soluzione riguarda un servizio.
No.
E' chiaro che il problema è a monte.
V: " C, parliamoci chiaro. Cosa hai installato? "
C: " Nulla "
V: " Al contrario allora: cosa hai disinstallato? "
C: " Nulla "
V: " Hai almeno una dozzina di link ad applicativi non aziendali e certamente craccati sul desktop "
C: " Er... "
V: " O parli con me o parli con l'Helldesk "
C: " Non tocco nulla da una settimana, ma il problema ce l'ho solo da oggi "
V: " Fingiamo sia così: cosa hai fatto oggi? "
C: " Null... "
V: " grrrrrrrrrrrrrr "
C: " Ecco... Era un po' lento in avvio "
V: " Siiiiiiiiiiiiiiiii "
C: " Un processo occupava la RAM ed il 90% della CPU "
V: " Siiiiiiiiiiiiiiiii "
C: " ... "
V: " E tu l'hai...? "
C: " L'ho chiuso "
V: " L'hai chiuso "
C: " ... "
V: " Provo ad indovinare: si chiamava svchost? "
C: " Si quello! E comunque ne ho tanti, saranno copie "
V: " ... Copie "
C: " Ho fatto male? "
V: " Sto perdendo un'ora dietro alla tua dannata idiozia. Secondo te? "

37 commenti:

  1. Non provo neanche a dire che ho capito, ma se non altro mi trovo confermata nel mio comportamento virtuoso, perché anche il mio PC ogni mattina si pianta causa svchost, ma prima di fare alcunché ho chiesto lumi al nostro sysadmin che mi ha diffidato dal bloccare il processo. Sicchè, da brava, ogni mattina aspetto eoni che svchost mi consenta di iniziare a lavorare.

    Che due palle, però.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava! Mai toccare!
      Nel tuo caso, la mia impressione è che il problema sia causato da Windows Update configurato in " automatico ".
      Ad ogni avvio smandruppa ogni possibile aggiornamento per capire se sia già stato installato, se è necessario eccetera.
      Evidentemente l'hanno fatto col qulo perché è lento come la morte.

      Probabilmente ti basta cambiare quell'impostazione per vederlo partire molto più velocemente.

      Elimina
    2. Non mi azzardo a smandruppare, perché so che farei più male che bene. Conosco i miei limiti.
      E comunque non posso smandruppare, perché non ho privilegi di admin su questa macchina, già è assai che me la facciano accendere la mattina. Il nostro sysadmin è vagamente paranoico, immagino sia stato scottato parecchio in passato.

      Elimina
    3. Un sysadmin non è mai abbastanza paranoico!
      Gli utonti possono fare in scioltezza cose che un hacker non è in grado di concepire.

      Elimina
  2. Splendido.
    Vedo con piacere che gli utonti sono tutti uguali.
    Sembrava di leggere Bitmover! :D

    Senti, è ancora più bello quando usi parole come "esautoro". Perché vedi, quandi "esautori" uno usi una parola panvocalica, e io le adoro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. [ Io scrivo meglio dello spostabit ]
      [ In compenso, lui fa vignette decisamente migliori! ]

      Immaginavo avresti apprezzato: non a caso, ero stato colto dal dubbio sulla corretta coniugazione ed avrò speso almeno 5 minuti a rimuginare.
      Sono certo di aver utilizzato il termine corretto, però!

      Elimina
    2. Ma infatti, ma infatti. Panvocalico lo è in nuce, perché basta usarlo alla seconda persona singolare :)

      Beh te l'avrei scritto, ma era sottinteso: sia tu che BitM avete uno stile vostro, esilarante in entrambi i casi. Personalissimo. E' proprio il tipo di racconto che ricorda i suoi, ovviamente.

      Beh tu con le vignette non ci provi neanche, però!

      Elimina
    3. Come no?
      Ne ho fatte alcune...
      Solo che poi ha cominciato ad andare in conflitto con FF o con qualche estensione e non me le faceva salvare.

      Elimina
    4. Ma persevera! Chiama l'hell desk e fatti aiutare dal collega di cui sopra, vedrai che spettacolo.

      Elimina
  3. Uhm... solo 3 caffe'?
    In un caso simile, specie con Termica o ExAmministrativa, io sarei arrivato tranquillamente a 3 giorni di caffe' pagati (con una media di 4 al giorno quando ero tranquillo...) ;)

    PS: pare che si tratti di un "utonto evoluto", vero?
    Chiedo, visto che solitamente le mie esperienze vertono su un "riavvio tutto e se da ancora problemi chiamo il 911" (che come sanno tutti i miei fidi lettori, era il mio interno...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evoluto?
      Intendi nel senso di " fallimento darwiniano "?
      Ma ovviamente si, visto che è il solito collega della PRIMA STORIA!

      Elimina
  4. Quello che mi lascia perplesso è che abbia permesso all'utente di chiudere il processo. Dovrebbe comparire un errore perché svchost.exe non si può terminare (quantomeno l'istanza che tiene attivi servizi come RPC e altro).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhm. Ti capisco, ma no.
      XP 32: ti garantisco che avevo lo stesso dubbio ed ho provato.
      L'ha terminato senza troppe storie.
      Ed è il PC di lavoro.
      Dove noi, ahimé, possiamo tutto.

      Elimina
    2. Ammetto di non aver mai provato perché ne ero sicuro al 100%, con tristezza noto di aver sbagliato. Ma chi l'ha progettato Windows? -.- In pratica si permette all'utente di ammazzare un'istanza che avvia servizi fondamentali per il SO. Andiamo bene andiamo.....

      Elimina
    3. Dipende da cosa contenga quell'SVCHOST.
      Alcuni non si possono abbattere, altri si.
      A logica avrebbero dovuto essere blindati e basta.

      Elimina
  5. Mi viene da piangere :(
    In primis perchè ho capito tutto perfettamente. In secondo luogo perchè... cazzo. Cazzo.
    La gente che chiude i processi "svchost".
    La gente che chiude i processi "svchost".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Possiamo dichiarare ufficialmente che cosetto non ti merita: per lui sei un drop unico e miracoloso.

      Comunque si, la gente che chiude i processi svchost perché tanto sono tutti duplicati.

      Elimina
    2. Ci credi se ti dico che qualche giorno fa mi sono svegliata con questo pensiero?
      Prima di questo tuo post.
      Mi domandavo se esistono persone che smanassano con il task manager e arrivano alla conclusione di chiudere svchost perchè sono tutti uguali. La mia parte razionale diceva che no, figuriamoci, non è possibile.

      Grazie perchè invece riesci a dare le risposte alle mie più intime insicurezze.
      Peccato che mi facciano sempre perdere fiducia nel genere umano...

      PS: Coshuk non ha ancora ben chiaro a che livello arriva il mio essere "geek"

      Elimina
    3. Ho perso la fiducia negli umani da piccolo.
      Credo che la mia prima parola sia stata " idioti ".
      Alla fine, da gente che ancora abbocca al phishing che ti aspetti?

      P.S.: Non mi stupisce affatto.

      Elimina
    4. Ieri gli ho parlato di questo post.
      Lui è uno di quelli che "chiude i processi svchost ma non ha mai avuto problemi al pc, anzi!".

      Sto per cambiare numero di cellulare e residenza. Prossimamente vi farò avere i miei nuovi contatti xD

      Elimina
    5. Cercate solo di non procreare.

      Elimina
    6. "Vi farò avere" o devo semplicemente usare Google come l'altra volta?

      Elimina
    7. Nel tuo caso, davo per assodato che saresti andato a chiederli di persona.

      Elimina
    8. Cambierò anche casa, ma sono sicura che mi troverai ugualmente.
      E dubito che il mio numero di cellulare sia su google (cazzo, almeno quello!).

      PS: comunque non preoccupatevi, almeno da parte mia non sussiste il rischio di riproduzione

      Elimina
    9. Ho comunque il mio lanciafiamme a portata di mano.
      Sai mai.

      Elimina
  6. solo io ho riso leggendo svchost?
    Comunque tu bevi troppi caffè..non puoi farti offrire altro? :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io bevo solo caffé, cerco di evitare sempre la cocacola :(

      Cosa ti fa ridere? O_o"

      Elimina
    2. ridevo del tuo collega,per la precisione.
      lo so cos'è il svchost :Prllll

      Elimina
  7. Piddu il Puddu5 novembre 2012 18:21

    Dillo che "grrrrrrrrrr" è uno di quei tecnicismi di cui parlavi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello non l'ho scritto io!
      L'ha messo Google da solo, perché quello che ho detto io ha mandato a fuoco il crocifisso della parrocchia...

      Elimina
  8. La colpa del nome brutto è!!!
    Svchost.
    Fa cacare.
    E non venirmi a dire che è la contrazione di service host perchè non me la bevo.
    Sono tutte balle.
    Fuffa.
    Aria fritta.
    Il nome del processo fa schifo?
    Lo si killa e tutto è di nuovo ok.
    Cribbio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è che possano fare un comitato incaricato di dare in pasto alle fanciulle ogni singolo probabile nome.
      In qualunque lingua.





      Ripensandoci bene, credo di aver appena creato la mia prossima attività da sogno.

      Elimina
  9. Io non so esattamente cosa sia svchost, non sono un informatico... Ma dato che è sempre lì diciamo che è uno di quei programmi che SO che non devo toccare.
    Almeno come explorer.exe o dwm.exe :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è un programma, è un " contenitore " di altre cose.
      Quindi se l'abbatti non tiri giù un programma / servizio soltanto, ma mini la stabilità dalle fondamenta!

      Elimina
    2. Peggio che andar di notte!
      Ma proprio per questo so che è qualcosa che non devo nemmeno immaginare di toccare :P

      Elimina