giovedì 9 febbraio 2012

Metti un weekend al mare /1

Torniamo un po' indietro nel tempo.
Estate [ credo giugno ], in quel di Mediolanum tira un caldo torrido.
La voglia di mare si fa pressante e decido che un weekend toccata & fuga in Liguria ci può certamente stare.

Non faccio in tempo a proporlo ad AM che già aveva costume, borsa, paletta e secchiello.
Visto che apprezzo le piccole compagnie, convinco con zero difficoltà Collega ( C ) e rispettiva futura moglie ( F ).
Destinazione: savonese, zona che conosco palmo a palmo per averci praticamente vissuto tre lustri.

Partiamo in treno, con un paio di piccoli disguidi targati FS.
Tipo che il treno per GE parte con un ritardo disumano.
Tipo che a Porta Principe dobbiamo cambiare, e la coincidenza è sotto terra. Letteralmente.
Tipo che " Ehi, quello che va via puntualissimo sarà mica il nostro treno? "
Tipo che " Omino dietro al vetro, come diavolo è possibile che in periodo estivo e di sabato abbiate cambiato gli orari e ridotto i treni verso Ventimiglia? Io ora che c***o faccio per due ore in questa f*****a stazione? "
[ Si, pentacolo e sacrifici umani. Lo so. Ma faceva caldo, e le mosche... ]

Finalmente arriviamo e conduco il party all'albergo tre stelle ma che ne valeva la metà.
Tanto dobbiamo solo dormirci e lavarci. Va bene così.
Molliamo i bagagli, cambio al volo e corriamo in spiaggia.
Niente spiaggia libera perché non avevamo un ombrellone, e F soffre il sole.
Molto più di me. Lei muore.
Ha una pelle talmente chiara che praticamente cuoce invece di abbronzarsi.

Spiaggia A, piena. Ma il gestore fa un paio di telefonate e ci blocca due posti in una spaggia vicina.
Non vuole niente in cambio.
Arriviamo alla spiaggia B, ci identifichiamo e il gestore - dato che la giornata era già avviata - ci fa anche uno sconto.
Che gente gentile, da queste parti! [ Questa segnatevela per dopo ]

Si nuota, si schiatta e come logico vien fame.
Io e C andiamo a caccia di focaccia di Recco e torniamo con un buon bottino.
Mentre addento la mia focaccia farcita mi rendo conto di non avere i miei indispensabili occhiali da sole: li ho dimenticati in panetteria!
Corro indietro ma è già chiusa, e gli occhiali sono ancora sul bancone.
Sequenza di insulti contro il sottoscritto - errore mio, insulti miei.

Piccolo siparietto per far contenta Trantor.
V: " AM, glielo chiediamo? "
AM: " ... Mi vergogno. Fai tu. "
V: " F devo davvero chiedertelo, senza malizia e davanti a C "
F: " ??? "
V: " Che razza di taglia di reggiseno hai? "
C, gonfio d'orgoglio: " E' una sesta coppa D "
V: " Spero non li vendano a metro quadro... "
Comunque si, è qualcosa di enorme. Niente foto.

Fine siparietto e continua.

37 commenti:

  1. Tecnica di marketing per blog: inserisci un paio di tettone in un post e decuplicherai i gli accessi... Aspetta di vedere a fine mese i referral di coloro che sono arrivati al tuo blog tramite google! :P

    RispondiElimina
  2. Non è che possa andare in giro a fare foto alle bocce delle fidanzate altrui e pubblicarle.

    Non ho una macchina fotografica decente!

    RispondiElimina
  3. sesta coppa D?

    è un'arma impropria. Bisogna metterla in sicurezza... se serve una mano...

    Seamus

    PS: ach... il dominio di Valeren Primo non è ancora partito e già i suoi potenziali quadri dirigenti si perdono dietro alle tette... vita grama

    RispondiElimina
  4. E' la coppa D che frega! Fosse stata B... :D
    Oddio, mi sento soffocare solo all'idea... Io che già soffoco con la mia "misera" quarta... Che ho rischiato di uccidere il marziano quella volta che ho detto "ma senti... ma se io un dì... Zac... terza?"... SBATAPAM !!! Steso sul pavimento!!!

    P.S. Mare... sole... ombrellone... tuffi in acqua... pedalò... medusa... abbronzatura... gara a chi resiste di più sott'acqua... Oddio... Mi manca... L'estate... Sigh... Febbraio porcabuttana!

    RispondiElimina
  5. @ Seamus
    Ci sta pensando l'ONU, ma non bastano.
    P.S.: eh si, ma non mi aspettavo di meno. Almeno l'onestà di ammetterlo.
    Poi però professionali o partono le evirazioni.

    @ Laila
    Tu sei impazzita???
    Se fai un discorso del genere ad un uomo quello davvero ci resta secco!
    Assassina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Egoisti voi ominastri invece!! :D

      Elimina
    2. Non è egoismo, è un piccolo rimborso. :-p




      ~

      Elimina
    3. Ecco, ora se io volessi darti un piccolo posto nel mio governo?
      Tipo sottosegretario?
      Verrei tacciato di maschilismo, non di saper scegliere persone dotate di ampie vedute.

      Elimina
  6. Ho una amica con la sesta..o settima, non ricordo. Lei è cicciottella ma ha sempre avuto il seno abbondante anche da ragazzina. Per gioia di voi uomini anche dimagrendo la situazione non cala con le stesse proporzioni.
    Però anche io ho detto la stessa cosa di Laila al mio ragazzo ahaha XD
    Mi ha risposto "ti amerei lo stesso ma non vedo perchè dovresti farlo..". Eravamo al telefono, non ho potuto constatare accenni di svenimento :D
    Effettivamente la terza è la misura perfetta...cacchio vuoi mettere un tuffo con rincorsa a mare? Dai su...non ha prezzo!! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono cose da donne! Solo noi possiamo capire quale disgrazia immane sia essere tettone!!
      Che magari sei in camerino, ti provi una strepitosa camicina strecht, che alle spalle cade che è una meraviglia, in vita pure e lì... lì sul davanti... riuscirai ad abbottonarla solo se San Giuseppe con la pialla si materializza davanti a te!!

      Elimina
    2. Si, te le pialla giusto perchè è un santo XD ahaha

      Elimina
    3. Ma dove sta scritto che la camicina debba chiudersi?
      Ed il santo è meglio che tenga la pialla a posto, o si troverà l'aureola in aree poco piacevoli.

      Elimina
    4. "Si, te le pialla giusto perchè è un santo"... Ahahahahahah... ho rischiato di ribaltarmi dalla sedia per le risate!!!!

      O Vale... un pizzico di tette sì... tutta la balconata fiorita in bella mostra... direi proprio no!

      Elimina
    5. EGOISTE!!!! :-p




      ~

      Elimina
    6. state parlando di piallate?? ci sono anche io.
      A me non va neanche la prima (non scherzo). Ahh come vi capisco

      Elimina
  7. Ahah proprio oggi con le colleghe si parlava di tette. I discorsi solitamente sono sempre questi:
    - io che mi lamento della mia misera seconda
    - loro che (dall'alto della loro quarta) mi dicono che le tette grosse sono scomode

    Credo sia solo per farmi sentire meglio. Anche la storia della "coppa di champagne" dev'essere stata inventata da una tizia che, come me, aveva solo una seconda.
    Appello per le donne che hanno commentato: se volete una taglia in meno, l'eccedenza vostra la prendo volentieri io! :D

    PS: che bello quando le ferrovie dello stato ti regalano piacevoli siparietti di emozioni così!

    RispondiElimina
  8. AAHAHAH Mika, la coppa di champagne inventata dalla tizia con la seconda, ma lol :)

    Comunque, grazie a Val che non manca di includermi in ogni siparietto erogeno-sessuale (sono onorata!), ma sono altresì terribilmente esclusa dalla conversazione, dato che io ho una prima (pri-ma. Lo ripeto, una prima.). :(

    Mika, solo tu (un po', ma hai comunque più roba) mi puoi capire.

    RispondiElimina
  9. Abbiamo scommesso con la mia oscura metà (che non si lamenta della sua quinta NdOscuraMetà) che nel giro di mezza giornata i commenti sarebbero arrivati a 15 visto che si parla di tette e, a quanto pare, ci abbiamo preso! :D

    RispondiElimina
  10. la cosa che dovrebbe fare riflettere è che il nostro Valeren ha scritto una paginata di roba ed a tutti è rimasta impressa una singola parola ed un singolo concetto: Tette. Grosse.

    inizio a credere che 25 anni di cultura trash (da Drive In a Palazzo Grazioli) abbiano lasciato un segno indelebile...

    cmq della tua amica facciamo lo stampo e la usiamo come arma antisommossa per il futuro dominio di Valeren I... in caso di scontri, si infila una o più sue copie (di gomma va bene... fa coordinato coi proiettili) in topless equipaggiata di GPS in messo ai manifestanti - in 10 minuti ristabilisci la calma... ...se non è così, sai comunque su che coordinate fare convergere l'artiglieria pesante.

    Seamus

    RispondiElimina
  11. @ Mika Ela
    Ho sempre pensato che quella dell " coppa " fosse per il solito contentino.
    I ciechi sentono meglio, le donne grasse sono più sensibili e via dicendo.
    [ Non sono stato " politically correct " volutamente ]

    Grazie ALMENO A TE per aver notato che c'era una parte sul treno.
    Forse perché sei pendolare...?

    @ Trantor
    Chissà com'è che vieni in mente te :)

    @ Gama
    Lo temevo anche io, ma non era quello che volevo...
    Un lurker mi ha anche inviato un " +1 seguace "

    @ Seamus
    Vedi? Vedi? Qualcuno che mi capisce!
    Prossimi trenta post: " Poppe! ", nient'altro, e decuplico gli accessi.
    Ma io non voglio un Governo Topa II

    L'idea di una bambola gonfiabile antisommossa [ deflagrante, aggiungerei ] non è male.
    Ci faranno una testa così per il solito maschilismo becero eccetera, quindi anche una copia del Rocco nazionale e via andare.

    ******************
    P.S. per tutti

    Siete un branco di pervertiti.
    Strano solo che manchi MK66
    Comunque non potrei avere seguaci migliori :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mannaggia m'ha cassato il commento. Saro' piu' sintetico.
      1) Sono profondamente indignato per il "manca solo MK66". E io non sono nessuno?
      2) Leggi:
      http://www.miol.it/stagniweb/ir_2006.htm
      http://www.miol.it/stagniweb/problem3.htm#punto2
      3) Verita' sconcertante: le tette non sono il centro del mondo, anche se non posso non ammetterne il potenziale. Potrei dire che apprezzo le strade di Montevecchia (e Google Maps o Map24 vi faranno capire il nesso ;-) ).

      Elimina
    2. Ah, mi son dimenticato: bel titolo. Mitico Ennio.

      Elimina
    3. Astro, non ti ho citato perché mi riferivo ad una serie specifica di racconti di MK - nel dettaglio, " Architetta + vibratore " e la recente " Architetta + MK "

      Grazie davvero per i due link: la dimostrazione che non ero impazzito, infatti non era mai stato così.
      Sono dei coglioni.

      Ah, ho dato uno sguardo a Montevecchia ma temo di non aver colto - ho provato, eh. Giuro.

      Elimina
  12. 1) Sono estremamente contento che "manchi solo MK66".
    2) Al contempo sono contento per il titolo evocante.
    3) In verita', prima di leggere i commenti l'argomento curvilineo l'avevo letto e bene o male archiviato. Cliccando sui "consensi" volevo postarti i seguenti link:
    http://www.miol.it/stagniweb/problem3.htm#punto2
    http://www.miol.it/stagniweb/ir_2006.htm
    http://www.miol.it/stagniweb/tarif_ir.htm
    4) Poi pero' ho notato che siete messi/e veramente male. Sara' che non ho mai visto Drive In, sara' che ormai in TV (e sui manifesti pubblicitari, e sugli ad, ecc.) se non ci infilano minimo minimo una scollatura (e piu' spesso esclusivamente l'intimo, e nemmeno completo) non sono contenti, ma non e' che sentir parlare di tette monopolizza l'attenzione dei pochi neuroni che mi sono rimasti. Poi posso condividere qualunque commento sul bel vedere (che fa il paio con l'altra via di Montevecchia XD) in tutta onesta', come e' per la maggior parte della popolazione maschile. Almeno qualcosa di piacevole c'e', nel fosco momento attuale.
    5) Il primo punto (e solo quello) era profondamente sarcastico. Volevo dire "faro' saltare il regime per questo svergognato e vile affronto". Saltare in aria.

    RispondiElimina
  13. Due ore per una coincidenza mi pare normale, mi ricorda quella volta che, per essere a Milano alle 11, partii dalla mia "ridente cittadina toscana" con il treno delle 5 (del mattino). Nel caso qualcuno se lo stesse chiedendo: no, non era una Gr.640 a vapore.

    PS: Dai lo sappiamo tutti che non esistono è pura fantascienza! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio, tanto normale non dovrebbe essere visto che è il treno dei vacanzieri - ma vedi sopra il link di Astro che spiega bene la cazzata che hanno fatto.

      Per il tuo PS: sono assolutamente esistenti, vere e naturali.

      Elimina
  14. Il concetto di base è: più tette = più accessi. Però guarda il lato positivo se qualcuno commentava parlando di tutto tranne che delle poppe vuol dire che era un nerd all'ultimo stadio! Del tipo quello che per eccitarsi guarda gli ultimi modelli delle CPU Intel!

    RispondiElimina
  15. A questo punto potrei citare Obladi oblada, life goes on bra, che comunque voleva dire un'altra cosa, ma ci sta bene lo stesso.
    Eh, ormai mi sono bollata da sola, sesso, siparietti demenziali e vestiti, yeah!
    Trantor

    RispondiElimina
  16. Ok, il commento e' rispuntato fuori. Che bello BlogSpot...
    Lufo, la mia intenzione era di farlo. Ok, sono un po' nerd, ma non a quei livelli.

    @Val: http://maps.google.com/maps?vpsrc=6&ie=UTF8&ll=45.704321,9.383054&spn=0.008062,0.013797&t=m&z=16
    Guarda 1) come si chiama la via della trattoria 2) il nome della via che ha una forma a gobba sulla destra.

    RispondiElimina
  17. @ Valeren: Sì, sarà perchè sono pendolare e so cosa vuol dire essere perennemente incazzati con le ferrovie dello stato (o con l'atm, al momento). E sarà perchè sono donna quindi i discorsi sulle tette, a parte farmi provare invidia per gran parte dell'universo femminile, non mi colpiscono più di tanto :P

    @ Trantor: Posso capirti, fidati. Da una prima ed una seconda secondo me cambia poco ù_ù E non ho ancora capito perchè sei stata bollata per i vestiti, quella che fa i simposi sulle scarpe con il tacco sono io xD

    RispondiElimina
  18. Veramente sarebbe "piazza" principe :-) Comunque sui treni tra Ventimiglia e Genova è meglio che stendiamo un velo pietoso (sono uno studente universitario originario di quel di Sanremo, regionali che per fare 140 km impegano anche 3 ore e 10)...
    E poi i liguri di sicuro non sono famosi per l'ospitalità, anzi!!

    RispondiElimina
  19. Per curiosità, nel savonese dove?

    RispondiElimina
  20. @ Lufo
    Temo di attirare anche QUEL tipo di pubblico.
    Se facessi un post con una donna a seno scoperto che tiene in mezzo una CPU avrei più accessi del Corriere.

    @ Trantor
    Eri partita bene: musicofila, direttrice d'orchestra, studiosa di libri antichi...
    Proprio vero che basta una parola sbagliata! :D

    @ Mika Ela
    Una misura è una misura, e nessuno se la sceglie alla nascita.
    Quindi per me è un discorso fine a se stesso - quello estetico è ovviamente un altro.

    Per i vestiti... Io ho commentato entrambi i vostri discorsi in merito e sto preoccupandomi -.-"

    @ Andrea
    Piazza? Ma dai? Io ho sempre letto P. Principe, e venendo da Milano ho assunto che stesse per " Porta ".
    Grazie per la segnalazione :)

    Ti ringrazio per essere stato L'UNICO ha leggere quella parte [ ospitalità ].

    Ed eravamo a Loano.

    RispondiElimina
  21. 1) Afferrato Montevecchia? [Vedi commento tra Trantor e Mika Ela]
    2) Puoi sempre dire a F che ha un ( e^x - e^(-x) ) / 2

    Ok, la 2) puoi censurarla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 1) Colta, colta. Via Belsedere... Non invidio chi ci abita.
      2) Che razza di grafico esce? Non è che volevi fare ( e^x + e^(-x) ) / 2 ?

      Elimina
    2. No. Io ti ho citato il "seno iperbolico", tu hai citato il "coseno iperbolico". Anche se in effetti il coseno ricalca piu' la forma...

      Elimina
  22. tristemente vero

    http://www.youtube.com/watch?v=5F2dYcC8wBk&t=4m13s

    RispondiElimina