giovedì 2 febbraio 2012

Grandi manovre /6

Day 7+1 ( 28 )
Sveglia presto, doccia, guardo il lavoro: la vernice sta già facendo fiori. Che PALLE!
Con una sorta di bisturi e carta vetrata metto a posto il possibile.
Non molto, ma di sicuro va meglio.

Si fa tardi e mi catapulto in ufficio.
Mi attende una gioranta pesantissima: con un consulente ( C ) dobbiamo fare delle modifiche a dei dati, tutta roba molto complicata quanto delicata.
Sottolineo come:
1) io non l'abbia mai fatto
2) se non dovesse andare in porto, le mie terga ne soffrirebbero

Inizio riunione alle 9.30
Sono le 8 e ne approfitto per chiamare P e decidere come proseguire.
V: " Ho fatto il possibile, guarda tu... "
P: " Quindi vernice, lampadario e mensole "
V: " Yes. Non so quando tornerò... "
P: " Metto a posto altro? "
V: " Nah, limitiamoci a chiudere quello "

Intanto leggo la posta e scopro che la riunione è fissata in un'altra sede.
What?
Chiamo C ma non risponde.
Er... Io dove cippa vado?
Nel dubbio gli mando anche una mail.
8.30 -> nessuna risposta a mail e cell
9.00 -> nessuna risposta a mail e cell
9.15 -> nessuna risposta a mail e cell
9.30 -> nessuna persona alla riunione
9.45 -> " E poi si resta soliiiiiiiiiiiiii "
10.00 -> C finalmente mi chiama
C: " Scusa ma oggi non ci sono "
V: " Intuivo, ma non ne sapevo nulla e sono venuto qui apposta! "
C: " Ho avvisato il mio capo "
V: " Il tuo! Il mio ne sa nulla? "
C: " Er... No "
V: " Ottimo! Ora? "
C: " Dai, ci vediamo domani "
V: " Mapporc... Per domani ho tremila cose da fare a casa! "

Quanto odio queste cose!
Anyway, non ho molto da fare e dopo un'ora levo le tende.
Torno a casa e vedo che P ha rimontato il lampadario, adesso è alle prese con le mensole illuminate per cui sono state fatte due tracce apposite.
Mi cambio e do il mio aiuto.
Non ci sono troppi problemi a piazzarle perché ha misurato duecento volte il tutto.
Infatti ci apprestiamo a montare la prima mensola e la appoggiamo alla parete.
P: " Segna i punti per i tasselli "
V: " E' storta "
P: " Non ricominciare che questa non può essere storta, ha il fondo piatto "
V: " Non hai capito: è inclinata di brutto! "
Si sposta e guarda.
E bestemmia. A lungo.
Metto giù la mensola e faccio due misure al volo.
Rispetto all'asse dei fori di ingresso ed uscita della corrente, uno è sotto di 2 cm e l'altro sopra di altrettanti.
Su una mensola di un metro e venti, fa tanto.
P: " Non posso aver fatto questo errore! "
V: " Hai preso tu le misure "
P: " Ma come ca$$o ho fatto? "
V: " ... "
P: " Dove ho sbagliato? "
V: " ... "
P: " Se prendo a riferimento A, poi sono 120 e..."
Gli appoggio una mano sulla spalla.
V: " Senti. Non conta come sia stato fatto l'errore. Non lo sapremo mai. Adesso pensiamo solo a risolverlo. "
Ero molto orgoglioso di me.
Voce calma, tono autoritario e consapevole. Propositivo.
Un leader, un capo che davanti ad un errore non ti riprende ma si mette insieme a te a risolverlo.
Nel frattempo pensavo " muorimuorimuorimuorimuori " ma è un altro discorso.

Foriamo il legno in diagonale e la mensola ( 7.5 cm ) copre al pelo entrambi i fori.
Problema: risolto!

Con mia enorme sorpresa, mi trovo a togliere le protezioni da pareti / pavimento / zoccolini.
Una passata di scopa, si lava e si monta al volo la TV con non pochi problemi ( staffe storte, cavi ingombranti, posizione impossibile ).
Rapido check e sembra funzionare.
Cominciamo a portare un paio di mobili a muro e li fissiamo, ma sono da regolare.
Rimane solo da pulire tutta la casa.
E rimontare i mobili rimanenti.
E svuotare gli scatoloni.
E configurare il tutto.
E domani torna AM.

Esito dell'ottavo giorno: vedo la luce, ma il tunnel è stretto.
Se non sarà tutto a posto io dormirò sul balcone.

15 commenti:

  1. nooo non è ancora finitaaa...
    Sarà che io sto ancora smontando/montando casa dal trasloco-rinnovo di due mesi fa, ma mi fai rivivere brutti momenti.
    Dai,che comunque non ti farà dormire sul balcone, falle leggere tutte le tue prodezze! Al massimo l'agonia sarà breve col tempo che sta facendo.

    ---
    my blog http://kidpix.wordpress.com

    RispondiElimina
  2. Soluzioni semplici, te l'avevo detto. Perdi un tempo minimo e ci sono meno imprevisti. (Filosofia analoga al "Se qualcosa non c'e' non si puo' rompere"). D'altronde Murphy dice di (minimo) raddoppiare il tempo previsto per i lavori, quindi dovevi ritenerti avvisato.

    RispondiElimina
  3. @ Kidpix
    Quasi finita. Forse. Doveva terminare OGGI ma è andata male.

    @ Astro
    Tanto avrei fatto il lavoro comunque.
    Due settimane di canaline davanti agli occhi, e le avrei strappate a morsi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Valeren: due settimane? Sei paziente, allora... Io avrei atteso 2 minuti, prima di strapparle (a morsi, ovviamente!)

      Elimina
    2. Due settimane perché avrei ripianificato i lavori, ma il tempo materiale di " strappa e vinci " sarebbe stato nei due minuti!

      Elimina
    3. Ah, ecco, ora ti riconosco!

      Elimina
  4. Da un momento a l'altro mi apsetto di leggere:
    P:"Ca22o mi sono scordato di collegare il filo A con l'uscita B... Ci tocca spostare quasi tutto!!". :D

    P.S.Lo direbbe P e non V, perchè V è un precisino e i precisini non scorderebbero MAI di collegare il filo A con l'uscita B!!

    RispondiElimina
  5. Io pensavo che lo scorso post fosse l'ultimo...secondo me la precisione viene a mancare dopo una certa età, anche mio papà ha montato un'attaccapanni un cm sopra rispetto all'altro..

    RispondiElimina
  6. Cioè volevo dire appendiabiti...a me mancano le parole quando la mattina non prendo caffè -_-"

    RispondiElimina
  7. @ Laila
    E' successo. Davvero.
    Il televosore è a 1,8 cm dal muro, quindi prima si infilano i cavi e poi lo si monta.

    V: " Sposta che devo collegare le HDMI "
    P: " No, a sinistra sono più comodo io "
    V: " Occhio, vanno messi fino in fondo! "
    P: " Tranquillo "
    Ed infatti è andata male: la TV non mi trovava i dospositivi, ed a me è bastato sfiorare i cavi per trovarmi le estremità in mano.

    @ Arounderground
    Ti comunico con gioia che il prossimo è l'ultimo.

    [ Tu prendi il primo caffé alle 10? ]

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io si, prendo il mio primo caffè alle 10 del mattino, prima che sorga il sole, quando sto già smanettando dentro i servers, perché?

      Elimina
    2. Io prendo il primo dalle 7 alle 12 a seconda di quando mi sveglio, il secondo dalle 14 alle 15 a seconda di dove e con chi lavoro, il terzo nel pomeriggio se è una luunga giornata.

      Elimina
    3. @ Alessandro
      Com'è l'aurora boreale?
      Perché non sei in Italia, vero...?

      @ Trantor
      Er... Si. Certo. Begli orari.
      Io impazzirei!

      Elimina
  8. Anche io dico attaccapanni! E anche col caffè. Mi devo preoccupare? ;)

    RispondiElimina
  9. la prossima volta che ti vengono ste idee usa sta roba qui:

    http://www.zipwall.com/

    e vivi più tranquillo.


    ~

    RispondiElimina