lunedì 23 gennaio 2012

Grandi manovre /3

Day 4 ( 24 )
Replico il servizio sveglia e P arriva.

Riepilogo: siamo in ritardo, c'è da chiudere tutte le tracce e mettere i tasselli chimici.
Poi mi occuperò di ripulire e comincerò ad imbiancare - angoli, soffitto e le due pareti non toccate.
A cemento asciutto darò la prima mano anche alle tracce.

Sono carico e pronto.
Un barbaro, un pirata, un pugile: attendo un suono per scattare.
P va a fumarsi una sigaretta. O a bere un altro caffè. Ormai non lo voglio sapere.

Comincio a togliere una marea di cose inutili e a mettere le protezioni per imbiancare.
P mi da una mano con gli zoccolini - oddio, più che una mano era una serie di correzioni inutili.
Meno nastro, non così ravvicinato... Devo coprirlo! Cosa te ne frega se consumo due metri di nastro carta in più?
Tra l'altro significa meno lavoro a pulire dopo, e sono già in ampio ritardo!

Arrivano le 12.30 e deve andare.
V: " Quanto ci mette ad asciugare quel prodotto? "
P: " Circa tre ore. Perché? "
V: " In tre ore dovrei aver fatto sia il soffitto che le due pareti, quindo posso attaccare le altre due "
P: " Ma assolutamente no! "
V: " ??? Come no? Si che inizio! "
P: " Ancora non ho chiuso due buchi e devo rasare tutte le tracce! "

Ammutolisco

P: " Devo anche preparare i chimici "
V: " Perdonami: oggi non dovevi chiudere e rasare? "
P: " Si "
V: " E perché non l'hai fatto? "
P: " Per aiutarti col nastro "
V: " Potevo metterci ore da solo e amen! Le tracce mi servivano chiuse! Ora quando imbianco io??? "
P: " Il 26 le chiudo e in giornata si imbianca tutto "
V: " Siamo al 24: Sono tre giorni che vivo nella polvere e il gatto tossisce! MI SERVONO CHIUSE! "
Fosse stato chiunque altro l'avrei bloccato per la spalla e sorridendo gli avrei puntato un coltello allo scroto, convincendolo che forse sarebbe stato meglio finire il lavoro.
V: " Non esiste che rimanga questa immondizia. Fa schifo! "
P: " AM quando torna? "
V: " Il 29 "
P: " Allora il 29 ti da una mano a pulire "
V: " Tu stai fottutamente scherzando. Non posso stare una settimana così e poi dirle ' Ciao AM, sorpresa! Devi pulire e bentornata!' "
P: " Guarda, devo scappare "

Dopo aver tirato due pugni al muro da far impallidire tutti i lavori dei giorni precedenti, comincio a imbiancare i lati non lavorati.
Finisco di dare la seconda mano al soffitto all'una di notte, poi entro in vasca e tra tutto quanto vado a letto alle tre.

Esito del giorno 4: non esiste giudice che possa condannarmi.

23 commenti:

  1. Il, nastro carta: anatema e terrore di molti. Mio suocero ad esempio è un maniaco del risparmio e si incazza come un'ape se ne usi più del necessario. Di contro però lui è una macchina da tinteggiatura, non ha voluto che mettessi nulla per terra per proteggere le superfici: su una casa di 120 metri quadri ha fatto cadere solo 5 gocce di colore mentre davamo il colore a soffitti e pareti! Un giorno riuscirò a carpire il suo segreto...

    Gama

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come diavolo ha fatto?
      Io sgocciolavo vernice come un boxer sotto anfetamine!

      Ma posso reclutarlo?

      Elimina
  2. Mio fratello, 24 anni, apprendista imbianchino da 3, incerotta e copre tutto per deformazione professionale.... ma non fa cadere nemmeno mezza goccia di vernice. Lo odio. Quando avrà maturato abbastanza esperienza probabilmente imbiancherà con la sola forza del pensiero!

    RispondiElimina
  3. la scena di te col pugnale puntato lì fa troppo ridere ahahah scusa ahahah X°D

    RispondiElimina
  4. Se lo pago però il giudice lo trovo... Scommettiamo? :D

    P.S. Quando ho tinteggiato di viola le pareti della mia camera, credo di aver consumato come minimo il doppio della pittura necessaria... Per forza... quattro pareti più il pavimento, che se non fosse stato perfettamente ricoperto e protetto da teli in plastica+giornali+una serie di rotoli di nastrocarta...non so se si sarebbero mai più riveste le mattonelle!!! :D

    RispondiElimina
  5. E' fantastica la flemma con cui P ti risponde. Io al primo giorno avrei già mollato

    RispondiElimina
  6. @ D
    Per ora, con la sola forza del pensiero rovescio vernice in giro.
    Ma sono negato io o cosa?

    @ Arounderground
    Almeno a me il coltello non cadrebbe.

    @ Laila
    Secondo me non lo trovi comunque :D

    Potevi cogliere l'occasione e verniciare anche il copriletto :p

    @ Trantor
    Purtroppo ci sono lavori che all'atto pratico io non so fare, come preparare il cemento.
    E prima che tu me lo chieda: il mio muratore di fiducia, contattato alla fine del primo giorno, era in ferie.

    RispondiElimina
  7. secondo me quella dell'imbianchino è una setta tipo quella degli illuminati... e quando ne entri a far parte diventi una sorta di supereroe.... tuo padre deve aver rubato qualche superpotere!

    RispondiElimina
  8. è venuto il nervoso anche a me, per solidarietà.

    RispondiElimina
  9. Dev'essere proprio simpatico e rilassante lavorare con tuo padre, eh? xD
    Ma tu a Natale non avevi niente di meglio da fare che impelagarti un questo casino? Non ti invidio neanche un po'!

    RispondiElimina
  10. sì infatti, te la sei andata a cercare, e mo' non ti lamentare. ;-)

    RispondiElimina
  11. @ D
    Mio padre dipinge appena meno peggio di me...

    @ Dani 1
    Grazie per la solidarietà.
    Avrei dovuto mettere un disclaimer che sarebero stati post ansiogeni.

    @ Mika Ela & Dani 2
    Fanciulle squisite, ma com'è che voi femmine ragionate tutte allo stesso modo?
    Seguite un corso particolare? Sintesi del DNA?

    Leggete qui razionali & commenti - in particolare quelli di Lufo e Alessandro.
    Avevo solo quel periodo a disposizione e per me un lavoro ben fatto richiede, appunto, lavoro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sinceramente, devo dirmi in parte d'accordo con M&D. Un lavoro si fa bene se deve essere fatto, ma non vale la pena perdere tempo se esiste una soluzione altrettanto funzionale e piu' rapida. Alias: cavi a vista e via.

      Elimina
    2. No.
      Cavi a vista NO.
      Mai.
      Piuttosto cambio casa e la compro con le predisposizioni che dico io, ma cavi a vista N O !!!

      Elimina
  12. La volta che abbiamo imbiancato casa noi (ma questo prima di traslocarci, ad appartamento vuoto), ricordo di essermi stancata di più il primo weekend che c'è stato da "impacchettare" tutto che il secondo che abbiamo dipinto soltanto e finito il lavoro!
    Comunque, ci siam talmente divertiti che quest'anno (ad appartamento ammobiliato e contenente n.2 gatte) abbiam deciso di far divertire anche qualcun altro: abbiam pagato un imbianchino...

    RispondiElimina
  13. Mi sembra ci sia stato un buco temporale: e il 23 (day 3) che fine ha fatto?

    RispondiElimina
  14. @ Shunrei
    Confermo che la parte di " messa in sicurezza " prende parecchio tempo, ma è tempo ben speso.
    Dove non ce n'era abbastanza è passata un po' di vernice e stare a cercare le goccioline per pulirle è uno sbattimento non da poco.
    Meglio fare bene il lavoro prima, poi si raccoglie e si cestina.

    @ Astro
    Nella seconda metà di " Grandi manovre /2 " che comprende 22 & 23

    RispondiElimina
  15. qui aspettiamo l'ultima parte, ehyyyy....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ultima parte?
      Allora mettiti comoda... :D

      Elimina
  16. scusa ma in quanti atti si svolge questa comm...tragedia????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al momento, tu non vuoi davvero saperlo
      Diciamo che il commento fattomi da AM e dal Pulcino è stato " Però, ti sei portato avanti per parecchi post! "

      Elimina
  17. "Al momento, tu non vuoi davvero saperlo"
    stai tentando di ipnotizzarmi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Niente trucchi jedi, e questi non sono i commenti che stavi cercando.

      Elimina